Lotta alle rughe: ginnastica efficace effetto lifting per la pelle del viso che richiede 15 minuti in casa

La cura quotidiana della pelle è diventata da tempo una routine per molte donne. L'odierno mercato di massa offre alle belle signore una vasta gamma di prodotti grazie ai quali possono prolungare la loro giovinezza. Tuttavia, nella maggior parte dei casi ciò non è sufficiente: per mantenere la turgidità e l'elasticità della pelle, è anche necessario eseguire esercizi semplici ma efficaci, che contribuiranno a mantenerla tonica. Gli esercizi proposti sono universali e non richiedono molto tempo.

Preparazione per la ginnastica

La ginnastica ringiovanente consente di ridurre al minimo i primi segni dell'invecchiamento naturale, ma non rinunciarvi se i cambiamenti sono irreversibili, perché in ogni caso possono essere rallentati. Prima di procedere con gli esercizi, preparare la pelle.

nejron / Depositphotos.com

1. Rimuovere il trucco e passare sul viso una lozione o un tonico che faccia parte della routine di bellezza quotidiana.

2. Applicare sulla pelle una crema nutriente o idratante se è secca, prestando particolare attenzione alle aree attorno agli angoli della bocca.

3. Fare un leggero massaggio: carezzare e strofinare delicatamente l'epidermide; si può esercitare una leggera pressione e dare dei colpetti.

Prima di tutto, appiattire leggermente la pelle nell'area palpebrale, iniziando dall'alto, usando l'indice e l'anulare. Quindi massaggiare delicatamente la parte frontale procedendo dal centro verso le tempie. Infine, prestare attenzione alla parte inferiore del viso, aiutandosi con carezze che vadano dagli angoli della bocca ai lobi delle orecchie.

Ginnastica contro le rughe

Per migliorare la circolazione sanguigna, dopo il massaggio facciale si consiglia di energizzare la cute della testa. Carezzala e picchiettala delicatamente con le punte delle dita per 30-60 secondi: stimola la circolazione del sangue e l'attività muscolare.

1. Ginnastica per gli occhi

Gladkov / Depositphotos.com

La pelle nella regione orbitale è molto sottile, per questo motivo le prime rughe mimiche compaiono proprio intorno agli occhi. Per rallentare questo processo, si consiglia di eseguire quotidianamente i seguenti esercizi, da ripetere 5-7 volte.

1. Per 20-30 secondi, ma senza procurarsi dolore o disagio, prima contemporaneamente, e successivamente uno alla volta, aprire bene e chiudere entrambi gli occhi.

2. Chiudere le palpebre, portare lo sguardo lentamente verso l'alto, verso il basso, dopodiché aprirle.

3. Eseguire 5-7 movimenti circolari con gli occhi in senso orario e in senso antiorario.

4. Allo stesso modo, massaggiare la pelle della regione orbitale con la punta delle dita. I movimenti circolari devono essere fluenti.

2. Ginnastica per la fronte

deagreez1 / Depositphotos.com

Questi semplici esercizi ti aiuteranno non solo a minimizzare l'aspetto delle rughe nella parte superiore del viso, ma anche a modificare leggermente la piega delle sopracciglia, visto che anche quelle si abbassano con gli anni.

1. Mettere il palmo della mano sulla fronte il più aderente possibile. Applicare una leggera pressione sulla pelle e allo stesso tempo sollevare le sopracciglia: è importante che la resistenza sia abbastanza forte, ma non da provocare disagio. Eseguire l'esercizio per 30-60 secondi.

2. Posizionare le dita sulla zona di crescita dei peli delle sopracciglia, premere leggermente sulla pelle, tirandola verso l'alto, cercando di guardare in basso. Eseguire l'esercizio per 1 minuto.

3. Ginnastica per le guance

IrinaPups / Depositphotos.com

Le guance sono le ultime a subire i cambiamenti legati all'età, ma bisogna comunque prestare attenzione a questa zona. L'esercizio più efficace consiste nel gonfiarle più possibile, per poi eseguire un rilascio lento di aria attraverso la bocca leggermente aperta. Puoi combinarlo con questi metodi.

1. Fare un sorriso più ampio possibile, poi risucchiare le guance con forza, come facevamo da piccoli per imitare un pesce.

2. Prendere un po' d'aria in bocca, spostarla da un lato all'altro, premendo allo stesso tempo leggermente sulle guance, per creare un po' di resistenza.

3. Ruota il labbro inferiore verso l'esterno in modo da sentire la tensione nell'area dei muscoli masticatori. Ripeti l'esercizio 5-10 volte.

È preferibile alternare queste azioni in ordine casuale. Si consiglia di eseguire l'insieme di questi esercizi 5-7 volte.

4. Ginnastica per il mento

AmeliaFox / Depositphotos.com

l cedimento dell'ovale del viso e il rilassamento dei contorni della sua parte inferiore è forse una delle cose più spiacevoli che possono verificarsi a seguito dei cambiamenti legati all'età. Per evitarlo, cerca di eseguire regolarmente i seguenti esercizi.

1. Abbassare la testa e premere il mento il più forte possibile contro il petto. Contare lentamente fino a 10, quindi tornare alla posizione iniziale.

2. Inclinare la testa all'indietro il più possibile senza sentire disagio. Contare fino a 10, tornare alla posizione di partenza.

3. Lentamente e delicatamente, cercando di sentire come si stringono i muscoli della mandibola, girare la testa da un lato all'altro. È sufficiente ripetere l'esercizio 8-10 volte.

4. Sollevare il mento e provare a spingerlo leggermente in avanti. Contare fino a 5, poi tornare alla posizione di partenza.

5. Posizionare i due pollici al centro del mento, quindi, premendo leggermente sulla superficie della pelle, spostarli lungo la mascella inferiore verso i lobi delle orecchie.

5. Ginnastica per la bocca e le labbra

Anna_Om / Depositphotos.com

Il modo più semplice per stimolare l'attività muscolare in quest'area è imitare un bacio, sporgendo molto le labbra in avanti. È preferibile ripetere questo esercizio 10-15 volte, alternandolo con i seguenti.

1. Lentamente, articolando bene, pronunciare le vocali. È meglio farlo in questo ordine: "o", "u", "i", "e", "a".

2. Aprire leggermente la bocca e stringere le labbra. Dopo 3-5 secondi, tornare alla posizione iniziale.

3. Immagina di soffiare sulla lanugine di un dente di leone: prendi un po' d'aria nella bocca e rilasciala lentamente.

4. Ancora una volta, puoi ricordare un po' l'infanzia: sbuffa.

Si raccomanda di ripetere ciascuno di questi 4 esercizi 5-7 volte.

6. Ginnastica per il collo

Vaicheslav / Depositphotos.com

Nonostante molte donne si prendano cura del viso regolarmente, dimenticano immeritatamente il collo che, in effetti, è in grado di rivelare la loro vera età. Inoltre, la ginnastica aiuta a sbarazzarsi dalla stanchezza e a ottenere chiarezza mentale. In tutto sono solo 4 esercizi.

1. Siediti con la schiena dritta, cerca di rilassarti. Contemporaneamente, abbassa le spalle e prova a tirare su la testa. Rimani in questa posizione per 5-7 secondi, quindi torna a quella iniziale. Questo esercizio rafforza i muscoli e aumenta l'elasticità della pelle.

2. La posizione di partenza è la stessa. Inclina la testa e cerca di allungare il mento verso l'alto per 5-7 secondi, quindi rilassati.

3. "Disegna" più volte nell'aria la figura a otto: 3-4 volte in una direzione e lo stesso numero nella direzione opposta.

4. Intreccia le mani e posizionale sul retro del collo, abbassando leggermente la testa. Prova a sollevarla, facendo un po' di resistenza coi palmi per 5-7 secondi.

Tutto l'insieme di questi esercizi combinato col massaggio dura poco più di 10-15 minuti. Per finire è anche consigliato eseguire qualche carezza o movimenti leggermente picchiettanti. Questi esercizi sono semplici e universali: possono essere eseguiti praticamente ovunque. La cosa principale è non essere pigre e farli regolarmente, trasformandoli in un'utile abitudine quotidiana.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.

Raccommandiamo